Lo spazio per una scala.

Vediamo di chiarire le idee.

Le scale a chiocciola

Le dimensioni di una  scala a chiocciola ci permettono di inserire una scala in spazi ridotti.
Si parte dal diametro di 100 cm,  ma considerate che la misura di passaggio su una scala da cm 100 è di circa 46 cm, quindi davvero ridotta.

Le normative infatti prevedono come diametro minimo di una scala a chiocciola cm 120 cm. Insomma, se lo spazio non c’è, la scala a chiocciola è un ottimo compromesso.

Spesso la scala a chiocciola è utilizzata non solo come “mezzo” per salire, ma rientra in un progetto estetico, nel quale la scala a chiocciola circolare è un vero e proprio componente dell’arredamento.

I diametri  delle scale partono da cm 100 e sono disponibili con diametri aumentabili di10 cmfino a cm 240.
L’alzata per scale diam. 100cm a  160cm è compresa tra 20cm e  24cm , queste scale si compongono di 12 gradini a giro, angolo di apertura per gradino 30°
L’alzata per le scale diam. cm 170 a 240 è compresa tra cm 18 e 22, queste scale si compongono di 16 gradini a giro, angolo di apertura per gradino 22.30°

Ci sono casi in cui è possibile inserire in un foro pensato per una scala a chiocciola una scala con sviluppo retto, qui sotto vi mostro un esempio.

Quanto pesa una scala a chiocciola?

Anche il peso delle scale a chiocciola varia in base al diametro e all’altezza, in linea indicativa possiamo considerare che una scala a chiocciola diam 100 cm e altezza cm 300 può pesare dai 190 kg ai 230 kg una scala diam cm 150 dai 260 ai 340 kg.

Le scale a giorno

La scala a giorno è di norma la scala principale dell’abitazione, di conseguenza ha ingombri importanti.
Se la scala è per una abitazione privata le dimesioni prevedono una larghezza minima della rampa di cm 80, l’alzata è variabile da cm16 acm 20, con una pedata minima di cm 25.
Nel caso si tratti di una scala secondaria, la larghezza può essere ridotta a 60 cm, l’alzata può variare da cm18 a 23,5 con una pedata minima di cm 22.

Quanto pesa una scala a giorno?

Le scale a giorno sono quelle con peso più variabile, questo dipende dal tipo di struttura, dallo sviluppo e naturalmente dai materiali, in modo del tutto indicativo considerate che una scala di 15 gradini in metallo e legno ha un peso variabile dai 350 kg  ai 400 kg, una scala in acciaio e vetro dai 500 kg  ai 600 kg.