Questa pagina la dedico ad un lavoro complesso ed entusiasmante realizzato in una splendida villa sul lago di Como.

Ricevuto l’incarico dallo studio “Vanelli e Kramer architetti” ho approfondito con il responsabile del progetto – arch. Guenda Vergari- tutti gli aspetti richiesti dal progetto, essenzialmente si stava cercando di realizzare una scala aerea, con il minor impatto possibile a livello strutturale.

Da li ho iniziato lo studio tecnico su cosa inventare per questa realizzazione.

Il vantaggio di avere una parete in cemento armato mi  ha permesso di presentare ai miei clienti  una scala essenziale, senza alcuna struttura visibile, senza appoggi o sostegni che avrebbero appesantito qualsiasi realizzazione.

Tutto il meccanismo strutturale restava invisibile, inserito all’interno dei gradini e dietro una elegante boiserie in legno, una parete in vetro indipendente, completava la protezione della scala.

La scelta del tipo di rivestimento ha seguito l’intero stile del progetto utilizzando il Corian DuPont, -materiale composito realizzato con idrossido di alluminio e resina acrilica – scelta che ha conferito ulteriore eleganza alla scala.

Per creare ulteriore effetto ogni gradino è stato realizzato con una fascia led incassata.

Ecco il risultato ottenuto, una scala autoportante, l’unico sistema per realizzare una scala a sbalzo senza supporti o ringhiera è utilizzare la struttura in cemento armato della parete o una struttura

metallica da calcolare in base allo sviluppo della rampa e che poi viene rivestita con un pannello in cartongesso o boiserie.

Se volete realizzare una scala autoportante dovete pensarci per tempo, già in fase di progettazione dei locali che ospiteranno la vostra “scala in Corian”.

 

  scala realizzata con struttura e rivestimento in  corian

Balaustre in vetro  balcone

particolare gradino in Corian

Scala a sbalzo in corian con vetro strutturale

Scala in Corian

vk_6564097_prv