Il mio architetto può progettare la mia scala?

Teoricamente sì, un architetto, un ingegnere o un interior designer possono benissimo abbozzare o sviluppare il progetto di una scala e sovente lo fanno. Ma è bene tener conto come ogni professionista abbia una specializzazione ben precisa.

Per progettare e costruire una scala servono competenze tecniche specifiche che spaziano dalla lavorazione del metallo, del legno, del vetro, che sono il mondo in cui lavorano i produttori di scale. Le competenze si costruiscono negli anni di lavoro dedicato, in cui si affrontano tutti gli aspetti tecnici ed estetici di un progetto complesso come la scala.

Complesso, già! La scala è uno dei componenti strutturali di un edificio e spesso viene sottovalutata. La si vede come oggetto d’arredo , ma non bisogna mai dimenticare che essenzialmente è un oggetto strutturale, al pari di un ponte che vada a collegare due piani.

Certo, un architetto può suggerire l’idea estetica per la realizzazione di una scala a disegno, ma poi bisogna trasformare l’idea in un oggetto concreto.

Che poi questo “ponte” sia esteticamente bellissimo, leggero e di design è un dettaglio che sta nella mano e nella testa di chi lo progetta.

La sinergia tra un architetto e uno specialista che lavorano insieme su un progetto è di maggior valore per il cliente rispetto a un professionista che lavora in modo indipendente. La stretta collaborazione tra Roversi Custom Made e gli architetti ha portato a realizzare scale di resa estetica e fattezza unica.

Il vantaggio principale di un architetto che lavora con la nostra azienda è che eseguiremo il progetto, dall’ideazione all’installazione, con l’approvazione del cliente in ogni fase

Se si scegliesse di non rivolgersi ad uno specialista delle scale a disegno, l’architetto di riferimento dovrebbe coinvolgere un ingegnere strutturista per studiare in sinergia la parte strutturale della scala. Questo, per l’esecuzione dei singoli pezzi, dovrebbe consegnare i progetti ad un fabbro, ad un falegname, ad un vetraio – verificando che siano aziende certificate. Questi possono poi avere o meno la capacità di trovare le soluzioni e risolvere le criticità man mano che la costruzione si evolve, ma comunque si troverebbero ad assemblare il progetto direttamente a casa del cliente, ognuno con la sua parte. Ma a quel punto potrebbe essere troppo tardi per correggere i problemi, e spesso lo e’.

Roversi Custom Made rimane sicuramente in comunicazione costante con il team di progetto. Problemi come sistemi e punti di fissaggio, discrepanze da pavimento a pavimento, variazioni di spessore delle pareti e sostituzioni di materiale, vengono gestiti e risolti prima di arrivare alla posa della scala.

Ogni progetto di scala su misura comporta una quantità significativa di lavoro di ideazione e CAD per garantire che interfacce, estetica, fissaggi, materiali, specifiche, carichi e altezze siano sempre sotto controllo.

L’aspetto piu’ appariscente , il design della scala è una conseguenza naturale del suo sviluppo, sempre diverso, che si va ad armonizzare con l’ambiente, i materiali, le luci e i colori.

Ogni ambiente e ogni casa sono diversi e noi li interpretiamo: per questo difficilmente si riesce a replicare uno dei nostri lavori.

Interessati ai nostri lavori? Datene un’occhiata più approfondita sul nostro profilo Instagram: https://www.instagram.com/roversi_custom_made/https://www.instagram.com/roversi_custom_made/

Lascia un commento